Shinmeizan

Shinmeizan è un centro di spiritualità e di dialogo interreligioso che sorge sulle colline meridionali del Comune di Nagomi, sull’isola di Kyushu, avvolto nel silenzio dei boschi. Ad ovest lo sguardo gode della veduta del braccio di mare Ariake, oltre il quale si scorge la penisola di Shimabara dominata dal vulcano Unzen. A sud la vista si estende fino alla periferia di Kumamoto, capoluogo della Provincia omonima, cui sovrasta il monte Kimpo. Ad est è visibile parte dell’immenso cratere del vulcano Aso. A nord il cerchio è chiuso da un arco collinoso coperto da fitta boscaglia.

Leggi tutto

Storia

Shinmeizan fu fondato nel 1987 da Padre Franco Sottocornola, missionario saveriano, con la collaborazione del Ven. Tairyu Furukawa, capo del tempio buddhista  Seimeizan Schweitzer. Nato inizialmente come il ramo cattolico del Tempio Seimeizan, nel 2003 fu assunto dai Missionari Saveriani come Centro di spiritualità e dialogo interreligioso con il nome di Shinmeizan.

Centro di Spiritualità

La Comunità di Shinmeizan accoglie e ospita quanti sono desiderosi di:

  • Trascorrere un periodo di preghiera e ricerca interiore nel silenzio, nella pratica della meditazione silenziosa, nell’ascolto della Parola di Dio.
  • Trovare le radici della propria fede.
Leggi tutto

Centro di dialogo interreligioso

Shinmeizan intrattiene contatti di amicizia e collaborazione con templi e organizzazioni del Buddhismo tradizionale, dello Shintoismo e di alcuni movimenti religiosi più recenti.

Leggi tutto